24/06/04  - Mononucleosi, e dopo 3 anni? - Malattie infettive

24 giugno 2004

Mononucleosi, e dopo 3 anni?





Domanda del 24 giugno 2004

Domanda: Mononucleosi, e dopo 3 anni?


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 24 giugno 2004.

TEMPO FA', CIRCA TRE ANNI, FACENDO DEGLI ESAMI DEL SANGUE, ERO RISULTATO POSITIVO ALLA MONONUCLEOSI, FORSE SI SPIEGAVA COSI' LA STANCHEZZA E I CONTINUI MAL DI GLOLA PROVATI. VOLEVO SAPERE, IN QUESTO PERIODO MI SENTO SEMPRE STANCO, HO MAL DI GOLA "FARINGO LARINGITE", DA QUASI 1 MESE, TAMPONE FARINEGEO NEGATIVO, TEST ALLERGIE POLLINI NEGATIVO, MI FANNO MALE MUSCOLI E ARTICOLAZIONI, E D OGNI TANTO DIARREA E MAL DI STOMACO. LA MONONUCLEOSI SI PUO RIPRENDERE?? E QUALI SONO I SINTOMI?? E CHI NE è RIMASTO COLPITO PUO' POI SOFFRIRE DI MALATTIE PARTICOLARI O VICEVERSA, SI INFETTANO SOLO I SOGGETTI CHE GIA? SOFFRONO DI PARTICOLARI MALATTIE?? GRAZIE STEFANO.
Risposta del 20 settembre 2004

Risposta di ALESSANDRO FORNI


Si manifesta con Angina , poliadenopatia e splenomegalia, elevata Mononucleosi e positività della reazione di Paul Bunnel. La guarigione è spontanea entro 2-4 settimane, può riacutizzarsi.

Dott. Alessandro Forni
Odontoiatra
BOLOGNA (BO)



Il profilo di ALESSANDRO FORNI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti