29/09/04  - Mononucleosi infettiva - Malattie infettive

29 settembre 2004

Mononucleosi infettiva





Domanda del 29 settembre 2004

Domanda: Mononucleosi infettiva


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 29 settembre 2004.

Ho baciato una ragazza che non conoscevo; tempo dopo è stata riscontrata la Mononucleosi dalla quale sono guarito.
Ma è possibile riprenderla, è una malattia che può tornare o il mio sistema immunitario è ora protetto?se baciassi nuovamente la stessa ragazza la contrarrei? come mai questa ragazza me l'ha trasmessa, è malata?
grazie
Risposta del 06 ottobre 2004

Risposta di STEFANO RUSCONI


La Mononucleosi infettiva è, per l'appunto, una malattia infettiva e, come tale, da luogo a una risposta del ns. sistema immunitario che permane come memoria a lungo.
Pertanto non è una malattia che si può ripetere, anche con nuovi contatti "stretti".
La mallattia è trasmissibile solo nella fase acuta; in seguito, avvenuta la guarigione clinica, non più.

Dott. Stefano Rusconi
Medico Ospedaliero
DESIO (MI)



Il profilo di STEFANO RUSCONI
Risposta del 06 ottobre 2004

Risposta di MARCO POZZI


la Mononucleosi infettiva è una infezione virale causata da l'EBV. Una volta contrattata tale infezione, che può decorrere anche in modo asintomatico, il virus permane per tutta la vita nell'organismo diciamo in fase "silente". Si può periodicamente riattivare senza causare alcun disturbo, ma in tali situazioni è presente nella saliva e può essere trasmesso ad altre persone. Si resta pertanto portatori per tutta la vita e si può trasmetterlo anche in pieno benessere.
Cordiali saluti

Dott. Marco Pozzi
Medico Ospedaliero
FIRENZE (FI)



Il profilo di MARCO POZZI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti