31/10/04  - Morbo CHARCOT MARIE-TOOTH - Mente e cervello

31 ottobre 2004

Morbo CHARCOT MARIE-TOOTH




Domanda del 31 ottobre 2004

Domanda


vorrei avere piu' informazioni rispetto a questa malattia di cui è affetto mio padre..bisogna solo rassegnarci?questa malattia lo ha reso invalido del100%..ma potrebbe aver diritto almeno all'assistenza di uno psicologo vista che si è aggiunta una forte depressione??? cosa si può fare ancora per rallentarne il decorso??? qualsiasi informazione ricevuta sara' piu' che gradita dato che si conosce cosi' poco..........GRAZIE
Risposta del 02 dicembre 2004

Risposta di CLAUDIO CRISCI


Su INTERNET troverà certamente molti siti sulla malattia di suo padre. Tenga presenta però che con tale nome una volta si definiva una serie di malattie ora tutte ben differenziate sia come clinica che come prognosi e genetica ( sono ereditarie !). Non esistono terapie farmacologiche ma una fisioterapia adeguata e certamente un supporto psicologico possono aiutare. Si rivolga a dun centro neurologico (ospedaliero o universitario) nella sua città.

Dott. Claudio Crisci
Casa di cura convenzionata
NAPOLI (NA)



Il profilo di CLAUDIO CRISCI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Mente e cervello



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Alzheimer, alla ricerca della terapia
Mente e cervello
21 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
Alzheimer, alla ricerca della terapia
Anziani, uno su due si sente emarginato dalla società
Mente e cervello
09 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
Anziani, uno su due si sente emarginato dalla società
la Sindrome di Asperger
Mente e cervello
02 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
la Sindrome di Asperger