03/06/04  - MPV - Malattie infettive

03 giugno 2004

MPV





Domanda del 03 giugno 2004

Domanda: MPV


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 03 giugno 2004.

cosa rappresenta questa sigla delle analisi del sangue? è l'unica ad essere risultata fuori norma nel mio ultimo controllo, il medico mi ha detto che va tutto bene ma non me ne ha spiegato il significato.
Risposta del 07 giugno 2004

Risposta di CARMINE PERILLO


volume medio piastrinico

Dott. Carmine Perillo
Medico Ospedaliero



Il profilo di CARMINE PERILLO
Risposta del 07 giugno 2004

Risposta di DOMENICO RESTIFO


è la misurazione del volume medio delle piastrine circolanti; se non vi è una carenza delle stesse, tale parametro non ha una grande importanza clinico-diagnostica.

Dott. DOMENICO RESTIFO
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata



Il profilo di DOMENICO RESTIFO
Risposta del 07 giugno 2004

Risposta di GIAN PIERO DI BARTOLOMEI


SI TRATTA DEL VOLUME PIASTRINICO MEDIO, CIOE' DELLA GRANDEZZA MEDIA DELLE PIASTRINE. E' UN INDICE CHE I MODERNI CONTAGLOBULI (GLI APPARECCHI CHE FANNO L'EMOCROMO) ESEGUONO AUTOMATICAMENTE, MA CHE NON HA UN GROSSO SIGNIFICATO CLINICO. CIO' CHE IMPORTA E' CHE IL NUMERO DELLE PIASTRINE SIA NORMALE.

Dott. Gian Piero Di Bartolomei
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata




Il profilo di GIAN PIERO DI BARTOLOMEI
Risposta del 09 giugno 2004

Risposta di GIAN FRANCO GAETANI


MPV = Volume medio della piastrine. Se aumentato puo' dare una conta più bassa delle piastrine al conteggo elettronico (pseudopiastrinopenia). Niente di grave comunque se tutti gli altri esami sono nella norma.

Prof. Gian Franco Gaetani
Ricercatore
Universitario
GENOVA (GE)




Il profilo di GIAN FRANCO GAETANI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti