18/06/14  - Naso gonfio a seguito di aerosol con Euphorbium OTI composto - Allergie

18 giugno 2014

Naso gonfio a seguito di aerosol con Euphorbium OTI composto





Domanda del 18 giugno 2014

Domanda: Naso gonfio a seguito di aerosol con Euphorbium OTI composto


Domanda di Allergie, inviata in data 18 giugno 2014.

soffro di sinusite da molti anni. E' sufficiente un calo delle temperature che il muco si addensa e mi vengono capogiri e mal di testa. Ho utilizzato i più disparati farmaci ed eseguito Ttest ed esami da otorini ecc. Ho provato fluidificatori di muco in bustine, sciroppo e aerosol ma nulla. Ho fatto una cura con vertisec per i capogiri, ma è sufficiente che la temperatura salga e mi spariscono i sintomi. cala e sto male.Ora sto provando con l'omeopatia. Euphorbium Oti composto gocce (20 gg 3 volte al dì) e Euphorbium OTI composto fiale. 2 per aerosol al dì. Dopo la seconda fiala mi si è gonfiato internamente il naso ed arrossato esternamente. Può trattarsi di allergia all'omeopatico? alla fiala aggiungo un poco di soluzione fisiologica Narhinel perchè mi sembra poco il liquindo, faccio male? grazi e 1000 per la risposta
Risposta del 18 ottobre 2014

Risposta di VINCENZO MANCUSO


LEI NON specifica se si è sottoposto a prick test per aeroallergeni . questo è discriminante per le varie forme di rinite

Dott. Vincenzo Mancuso
Specialista attività privata
Continuità Assistenziale
Specialista in Allergologia e immunologia clinica
Lugo (RA)

Il profilo di VINCENZO MANCUSO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Allergie



Potrebbe interessarti