12/10/04  - Neoplasia della prostata - Salute maschile

12 ottobre 2004

Neoplasia della prostata





Domanda del 12 ottobre 2004

Domanda: Neoplasia della prostata


Domanda di Salute maschile, inviata in data 12 ottobre 2004.

Gentile esperto riporto di seguito la cartella clinica in sintesi rilasciata dopo un day hospital.

DIAGNOSI DI DIMISSIONE: neoplasia della prostata in paziente sottoposto a pregressa TURP (2001) - Ipertensione arteriosa - iperglicemia - dislipidemia. ESAMI O PROCEDURE MEDICHE EFFETTUATI: biopsia prostatica ecoguidata (7/9/2004) ESAME ISTOLOGICO: microfocolai di adenocarcinoma moderatamente differenziato della prostata.La neoplasia interessa meno del 5% di un frustolo del lobo destro, pertanto a causa dell'esiguità del reperto non è possibile determinare il grado di Gleason. Focolai di neoplasia intraepiteliale di alto grado (PIN II-III) nei restanti frustoli. Frustoli prostatici con iperplasia fibroleiomiomatosa ed adenomatosa. (numero 2004/6.902) ALTRE INFORMAZIONI CLINICHE: Volume ghiandolare: cc ALTRI ESAMI ESEGUITI: ECG: nei limiti ESAMI DI LABORATORIO: PSA tot 1.89 PSAF/T 24% Prot.tot 7,4 Glicem. 123 Azotem. 48 Uricem. 5,9 Creatin 1,2 Triglic. 273 Colest.tot. 277 Bilir.tot. 051 Bilir. dir. Bilir. ind. AST/GOT 24 ALT/GPT 43 y-GT 52 Fosfat.al. 72 Amilasi Sodio 142 Potassio 4.2 INR 0.90 PT ratio 0.91 PTT 1.15 Fibrinog 279 Elettofor Ndp WBC 6.70 RBC 5.29 HGB 16.6 HCT 49.5 PLT 197
CONSIGLI: Scintigrafia ossea whole-body; radiografia del torace in duplice pr. Ecografia addome superiore; Visita urologica di controllo.

Con i risultati clinici sopra descritti mi sono recato presso 2 urologi che hanno dato parere diverso circa il metodo di cura e abbiamo avuto due responsi diversi. Per il primo è necessaria una prostatectomia radicale. Per il secondo è sufficiente una cura di tipo ormonale.
RingraziandoLa per l'interesse, La saluto cordialmente restando in attesa di un suo parere in merito

Luigi
Risposta del 15 ottobre 2004

Risposta di GIOVANNI BERETTA


Purtroppo queste valutazioni ed indicazioni terapeutiche non possono essere consigliate e date solo attraverso la lettura di una sintesi di una cartella clinica ma richiedono una attento e completo esame clinico diretto. Cordiali saluti. Dott. Giovanni Beretta ,urologo andrologo.

Dott. giovanni beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
FIRENZE (FI)



Il profilo di GIOVANNI BERETTA
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Salute maschile



Potrebbe interessarti