09/06/08  - OBESITA' DA FARMACI - Alimentazione

09 giugno 2008

OBESITA' DA FARMACI




Domanda del 09 giugno 2008

Domanda


SALVE,SONO IL FIGLIO DI UNA DONNA A 64 ANNI CHE SEGUE LA SEGUENTE CURA FARMACEUTICA DA DIVERSI ANNI:
-LYRICA 75 MG
-TRIATEC 10 MG
-CHIARO
-EUTIROX 25 MG
-LANSOPRAZOLO
-OSSIGENO TERAPIA
-BENTELAN 1 MG (AL BISOGNO)
-TOPAMAX (TERAPIA INTERROTTA DA 3 MESI).
IN POCHE PAROLE PARLIAMO DI UNA CASALINGA AFFETTA DA BPCO, ENCELOPATIA MULTINFARTUATA,NODULO AL SENO (SOTTOPOSTA AD INTERVENTO CHIRURGICO PER 4 VOLTE CONSECUTIVE) , CARDIOPATIA CRONICA , Artrosi MUSCOLARE , LOBOTIROIDECTOMIA (OPERATA ALLA TIROIDE CON PARALISI DI UNA CORDA VOCALE).
NELL'ULTIMO PERIODO NONOSTANTE CERCA DI MANTENERSI NELL'ALIMENTAZIONE GLI E' STATA DIAGNOSTICATA L'OBESITA' DA FARMACI.
E' POSSIBILE?.
DA CHE COSA DIPENDE?.
QUALI PRECAUZIONI POSSIAMO PRENDERE?
COME EVITARE TUTTO CIO'?.
ATTENDO VOSTRO URGENTE RISCONTRO IN MERITO .

La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Alimentazione



Potrebbe interessarti
Amenorrea da sottopeso nelle giovani atlete. È rischio osteoporosi
Alimentazione
21 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Amenorrea da sottopeso nelle giovani atlete. È rischio osteoporosi
Integrazione home made per l'attività fisica ricreativa
Alimentazione
20 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Integrazione home made per l'attività fisica ricreativa
Lo sgarro nella dieta: l’importanza di prendersi della libertà
Alimentazione
17 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
Lo sgarro nella dieta: l’importanza di prendersi della libertà