05/06/08  - Occhi che ballano e xenofobia - Occhio e vista

05 giugno 2008

Occhi che ballano e xenofobia





Domanda del 05 giugno 2008

Domanda: Occhi che ballano e xenofobia


Domanda di Occhio e vista, inviata in data 05 giugno 2008.

Da una vita a questa parte ci vedo strano: la visuale trema, controllandomi allo specchio ho gli occhi iniettati di sangue e tremano mentre le pupille stanno prendendo fuoco, pulsa tutto col battito del cuore accelerato; inoltre mi danno fastidio tutti, specie i negri, che nuclearizzerei seduta stante. Se ad esempio qualcuno mi chiede che ore sono, non potendogli piantare un coltello nel cuore gli tiro una ginocchiata all'inguine. So che tutti hanno il terrore del cancro, quindi (essendo un'oncologa) glielo diagnostico in continuazione per puro sadismo.
Mi sono spiegata?
Maria
Risposta del 08 giugno 2008

Risposta di FEDERICO FRIEDE


Cara Maria,
le ipotesi sono due: o lei scherza, ed allora è del tutto inutile commentare il buon gusto che la ispira, oppure è seria, ed in tal caso è una persona molto malata che necessita di cure urgenti.
Di certo non è una Oncologa e non ha bisogno di un Oculista.

Dott. Federico Friede
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
FELTRE (BL)



Il profilo di FEDERICO FRIEDE
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Occhio e vista



Potrebbe interessarti