13/11/03  - Omosessualità adolescenziale: se ne esce? - Mente e cervello

13 novembre 2003

Omosessualità adolescenziale: se ne esce?




Domanda del 13 novembre 2003

Domanda


Egregio dottore,
sono un ragazzo di 16 anni che a periodi ha rapporti omosessuali con un altro ragazzo?
E' normale in questa fase dell'adolescenza o sono proprio omosessuale?
Risposta del 25 novembre 2003

Risposta di MAURO MILARDI


IL periodo adolescenziale permette una ulteriore definizione della persona: questo avviene per tanti aspetti e nelle varie interazioni con gli altri (differenziazione dai genitori, esperienze di confronto nel gruppo degli adolescenti, ecc.). Fra i vari aspetti di "chiarimento" con se stessi vi è quello relativo alla sessualità che attraversando fasi maggiormente indefinite (curiosità verso se stessi, curiosità omosessuali, ecc.) ci porta ad una identificazione più chiara del nostro genere maschile o femminile. Tutto questo per dire, con altre parole, che non si può essere definitivi nella risposta al quesito. Dipende da varie cose, fra le quali in quale "punto" ci "stabiliziamo e "come" viviamo la situazione.

Dott. MAURO MILARDI
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata


Il profilo di MAURO MILARDI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Mente e cervello



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Alzheimer, alla ricerca della terapia
Mente e cervello
21 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
Alzheimer, alla ricerca della terapia
Anziani, uno su due si sente emarginato dalla società
Mente e cervello
09 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
Anziani, uno su due si sente emarginato dalla società
la Sindrome di Asperger
Mente e cervello
02 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
la Sindrome di Asperger