11/07/08  - ORECCHIE TAPPATE - Malattie infettive

11 luglio 2008

ORECCHIE TAPPATE




Domanda del 11 luglio 2008

Domanda


Buongiorno chiedo gentilmente aiuto per il mio problema.da circa tre mesi ho entrambe le orecchie tappate, ho fatto una serie di visite dagli otorini, esami audio impedenziometrici nella norma, tac e rx seni paranasali evidenziano ipertrofia dei turbinati e conca bullosa a dx.L'ultimo specialista che mia ha visitato non mi ha assicurato che il problema verrebbe risolto intervenendo chirurgicamente, ma anzi sostiene che la causa di questo senso di ovattamento sia dovuto ad una notevole perdita di peso (ho perso 17 kg nell'ultimo anno sotto cura medica con una dieta proteica). Mi chiedo e Vi chiedo se è possibile, ed un consiglio eventualmente se esistono centri specializzati ai quali posso rivolgermi, per me sta diventando difficile anche parlare con le persone dato che sento la mia voce che rimbomba e a fine giornata mi viene il mal di testa. Aspetto gradita risposta e Vi porgo distinti saluti
Risposta del 15 luglio 2008

Risposta di FRANCESCO GEDDA


Mi sembra che gli accertamenti cui si è sottoposta siano più che sufficienti. Può provare a vedere se trae beneficio dalla ginnastica tubarica con Otovent, eseguita anche più volte al giorno.

Dott. Francesco Gedda
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Otorinolaringoiatria
TORINO (TO)



Il profilo di FRANCESCO GEDDA
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
Malattie infettive
14 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
La salute in crociera
Malattie infettive
10 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La salute in crociera
Antibioticoresistenza, disponibile un nuovo farmaco
Malattie infettive
01 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Antibioticoresistenza, disponibile un nuovo farmaco