26/04/13  - Orticaria e linfonodi - Tumori

26 aprile 2013

Orticaria e linfonodi





Domanda del 26 aprile 2013

Domanda: Orticaria e linfonodi


Domanda di Tumori, inviata in data 26 aprile 2013.

Un riassunto prima di arrivare al problema:In passato, ca.10 anni fa ho sofferto di mononucleosi, toxoplasmosi, tbc.Ad agosto 2012 ho avuto vari linfonodi ingrossati, ma sempre di piccole dimensioni e mobili.Ad agosto l’emocromo con formula era perfetto, e l’rx torace fatto a causa di una tosse persistente anche, tosse che poi è andata via con antistaminici. A settembre ho fatto una gastroscopia per sensazione di corpo estraneo nella gola e per ripetute faringiti e laringiti, risultato esofagite da reflusso di grado A che sto ancora curando, mentre risultato della biopsia lieve flogosi cronica della lamina propria e non evidenza di significativo aumento del numero dei piccoli linfociti in sede intraepiteliale. Da fine dicembre 2012 soffro di una forma di orticaria: è soprattutto serale, dura al massimo un paio di ore e si presenta a volte con ponfi più grandi e a volte con piccoli puntini. Se assumo antistaminico va via e a volte non si presenta per molti giorni. A gennaio ho fatto un eco addome, tutto regolare tranne al V segmento del fegato una formazione iperecogena di mm 9 circa, a margini netti, compatibile in prima ipotesi con angioma. A febbraio ho fatto le prove allergiche più comuni ma non hanno dato nessun risultato positivo anche se le IgE totali hanno dato un risultato di 272,0 e l'allergologo mi ha detto che la mia orticaria potrebbe anche essere collegata a questa duodenite.
Un linfonodo nucale dall’anno scorso è sempre li piccolo e mobile, anzi a volte anche nel corso della stessa giornata sembra che vada via, mentre a volte mi da un po' fastidio, nel senso che avverto un po' di tensione in quella zona e spesso l'ho collegato ai dolori cervicali di cui soffro molto spesso e ora ho notato di averne anche altri piccolissimi all’inguine e mi è venuto il dubbio che la mia orticaria possa essere collegata ad un linfoma. Premesso che mi si ingrossano linfonodi anche per graffi alla testa anzi ho quasi sempre crosticine in testa perchè tendo sempre a graffiarle).Il mio medico curante dice di stare tranquilla, secondo lui non ho niente, ma per farmi stare tranquilla mi ha prescritta una visita ematologica. Non ho avuto perdita di peso, mangio con appetito, non ho sudorazioni.Cosa devo pensare di tutto questo?
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Tumori



Potrebbe interessarti