17/06/08  - Ortopedia - Allergie

17 giugno 2008

Ortopedia




Domanda del 17 giugno 2008

Domanda


anca dx coxo-artrosi,con netta riduzione dello spessore delle cartillagine articolari ed accenno ad ovalizzazione della testa femorale. rilevante discopatia degenerativa in L4 L5 ED L5-S1. Atrosi apofisaria omologa. COSA POSSO FARE'
Risposta del 20 giugno 2008

Risposta di RAFFAELE PASTORE


Cambiare il suo stile di vita , magari consultando un medico di medicina integrata.

Dott. Raffaele Pastore
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
JESI (AN)



Il profilo di RAFFAELE PASTORE
Risposta del 23 giugno 2008

Risposta di GIAMPAOLO ADDA


Caro signore, tutto quelloc he può fare è fermare il decorso delal sua Artrosi e calmare il dolore. Riduca il consumo di carne, mangia molta frutta e verdura e assuma Zeel T compresse 2 compresse sublinguali 2 volte al giorno a digiuno e lontano dai aspti. Il beneficio per il dolroe si avrà dopo 15 giorni. Un inquadramento più completo necessita una visita. Cordialità Dr Giampaolo Adda MIlano

Dott. Giampaolo Adda
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
Specialista in Medicina dello sport
MILANO (MI)



Il profilo di GIAMPAOLO ADDA
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Allergie



Potrebbe interessarti
Inquinamento e effetti negativi sulla salute: come difendersi dello smog
Allergie
06 novembre 2017
Notizie e aggiornamenti
Inquinamento e effetti negativi sulla salute: come difendersi dello smog
Tatuaggi e piercing sotto i riflettori: ecco i potenziali rischi
Allergie
25 settembre 2017
Notizie e aggiornamenti
Tatuaggi e piercing sotto i riflettori: ecco i potenziali rischi
Inquinamento e cambiamento climatico scatenano pollini e allergie
Allergie
19 giugno 2017
Notizie e aggiornamenti
Inquinamento e cambiamento climatico scatenano pollini e allergie