30/09/08  - Otite - Malattie infettive

30 settembre 2008

Otite





Domanda del 30 settembre 2008

Domanda: Otite


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 30 settembre 2008.

salve, 15 gg fa mia figlia di 16 anni ha avuto mal di orecchio ds, li e stato diagnosticato otite. ha preso antibiotico per 5 gg Calvulin. Sembrava che e guarita, invece da domenica ha ricomminciato avere mal di orecchio di nuovo, un dolore molto forte. Prende antibiotico, antiinfiammatorio, gocce, ma sembra che nn li passa, dolori persistono. Cosa dovrei fare? E in rischio anche suo udito?
Risposta del 05 ottobre 2008

Risposta di FRANCESCO GEDDA


Cinque giorni di terapia antibiotica per un' Otite sono spesso troppo pochi; è possibile che l' Otite attuale sia la stessa, della quale i cinque giorni di terapia hanno selezionato i germi più resistenti. In generale, dal momento che la principale causa di cronicizzazione delle otiti è una terapia antibiotica o sottodosata o troppo breve, è meglio prolungare una terapia antibiotica per Otite per almeno una settimana. Talvolta, purtroppo, il rapido miglioramento dei primi giorni induce i genitori a sospendere precocemente l'antibiotico. Nel suo caso, forse sarebbe bene arrivare anche a 9-10 giorni di cura.

Dott. Francesco Gedda
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Otorinolaringoiatria
TORINO (TO)



Il profilo di FRANCESCO GEDDA
Risposta del 09 ottobre 2008

Risposta di ALESSANDRO ROMANO


una terapia di così breve durata predispone ad una cronicizzazione dell' Otite . come dice anche il collega dovrebbe riprendere, a questo punto, la terapia con una cefalosporina di ultima generazione per almeno 10-12 giorni anche se i sintomi scompaiono dopo pochi giorni.

inoltre molto importante tenere sempre il naso libero: di giorno con una soluzione fisiologica messa in uno spruzzatore con aggiunta di due tre grani di sale grosso (soluzione ipertonica) e di notte con un vaso costrittore di lunga durata per evitare catarro tubarico . per il dolore, se presente, un antiinfiammatorio da prendere per qualche giorno e non saltuariamente. saluti

Dott. alessandro romano
Specialista attività privata
Ricercatore
Odontoiatra
Specialista in Chirurgia maxillo facciale
Specialista in Odontoiatria
ROMA (RM)



Il profilo di ALESSANDRO ROMANO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Influenza 2017: riflettori puntati sulla vaccinazione
Malattie infettive
27 novembre 2017
Notizie
Influenza 2017: riflettori puntati sulla vaccinazione
Vaccinazioni obbligatorie: facciamo chiarezza
Malattie infettive
04 settembre 2017
Notizie
Vaccinazioni obbligatorie: facciamo chiarezza