22/10/04  - Pancia gonfia - Alimentazione

22 ottobre 2004

Pancia gonfia




Domanda del 22 ottobre 2004

Domanda


Salve,sono una 25enne e ho sempre sofferto di gonfiore allo stomaco,mi basta mangiare anche una mollichina per gonfiare come una donna incinta di 4 mesi.Io sono di statura e costituzione piccolina e di conseguenza si nota molto e mi sento a disagio, per non parlare poi del mio senso di pesantezza con cinseguenza di mal umore.Provo a mangiare con poco sale,poco pane ma non riesco ad aiutarmi.Adesso ho comprato "fibre1"da mettere la mattina nel latte perchè ho sentito che le fibre producono una patina gelatinosa che aiutano ad assorbire pochi grassi...la mia domanda era proprio questa....è vero?o falso? Come posso combattere questo mio problema? Grazie.
Risposta del 25 ottobre 2004

Risposta di GIULIA MARIA D'AMBROSIO


Senza osservare direttamente l'entità del problema è difficle dirlo.
Le strade sono le medicine complementari, che possono inquadrare meglio il disturbo in un'ottica generale, e ginnastica mirata sugli addominali sottodiaframmatici, per sostenere gli organi. Un sistema tipo Pilates, per esempio, può funzionare molto bene.
Quanto al prodotto, non credo che funzioni in modo determinante, altrimenti sarebbe venduto come farmaco.
Cordialità.

Dott.ssa Giulia Maria D'Ambrosio
Specialista attività privata
MILANO (MI)



Il profilo di GIULIA MARIA D'AMBROSIO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Alimentazione



Potrebbe interessarti
Lo sgarro nella dieta: l’importanza di prendersi della libertà
Alimentazione
17 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
Lo sgarro nella dieta: l’importanza di prendersi della libertà
Con la rucola, dai un calcio all’osteoporosi
Alimentazione
16 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Con la rucola, dai un calcio all’osteoporosi
Bambini a scuola di alimentazione per contrastare l'obesità e il sovrappeso
Alimentazione
15 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Bambini a scuola di alimentazione per contrastare l'obesità e il sovrappeso