19/07/04  - PANICO - Malattie infettive

19 luglio 2004

PANICO





Domanda del 19 luglio 2004

Domanda: PANICO


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 19 luglio 2004.

Ca 2 mesi fa ho iniziato a svegliarmi di notte con la sensazione di nausea giramenti di testa battito accelerato - succesivamente di giorno ho avuto gli stessi sintomi più accentuati. il mio medico ha detto che ho avuto un attacco di panico mi ha prescritto xanax 0,25 mg 2 volte al giorno. contemporaneamente ho fatto visita cardiologica e ecg- ho 43 anni pressione 100/160 ( da sempre ho avutola pressione piu' alta del necessario - ca 6 anni fa ho fatto holter pressorio 24 ore risultava tutto regolare) - il cardiologo mi ha prescritto atenol 1/2 compressa al giorno, ieri ho avuto nuovamente dei malesseri, giramenti di testa, spossatezza, senso di mancamento e non avevo voglia di mangiare nulla , e tutto il giorno un senso di debolezza- stamane tutto a posto sino a questa sera, mentre stavo cenando ad un tratto sembrana mi si annebbiasse la vista, giramenti di testa, ed allo stomaco mancamento. ca 1/2 ora dopo è passato ma sono spossata e ho la sensazione di voler dormire- Scusate se mi sono dilungata, ma allafine cosa mi sta succedendo, è veramente una serie di attacchi di panico, finiranno mai?? - continuero' a prendere lo xanax per quanto ?? Vi ringrazio per quello che potrete dirmi peraiutarmi. mi sembra che il mondo stia per cadermi addosso non so cosa fare- se aspettare e basta passera' ? Grazie Mara P.S. Sino a 2 mesi fa alla sera ero il classico esempio di obesa che mangiava ( facevo schiofo a volte) dopo cena - ora non tocco nulla dopo cena - e quanto meno dolciumi- sono dimagrita 5 Kg. senza fare movimento - non fumo -
Risposta del 24 luglio 2004

Risposta di GIULIA MARIA D'AMBROSIO


Per i sintomi fisici, preferirei che un collega cardiologo si pronunciasse riguardo il farmaco che le è stato prescritto prima di azzardare ipotesi.
Comunque una buona psicoterapia che la sostenga mi sembra necessaria.
Cordialità.

Dott.ssa Giulia Maria D'Ambrosio
Specialista attività privata
MILANO (MI)



Il profilo di GIULIA MARIA D'AMBROSIO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti