07/07/08  - Parestesie a mani e piedi - Mente e cervello

07 luglio 2008

Parestesie a mani e piedi





Domanda del 07 luglio 2008

Domanda: Parestesie a mani e piedi


Domanda di Mente e cervello, inviata in data 07 luglio 2008.

Salve, sono un ragazzo di 23 anni e da circa 3 settimane soffro di formicolii alle mani e ai piedi... questi sono presenti quasi continuamente anche se la loro intensità varia, ad esempio la mattina appena svegliato sono molto tenui o inesistenti, tendono poi a raffozzarsi durante la giornata (specialmente in caso di prolungato stress dell'arto interessato)... ultimamente provo inoltre un certo senso di intorpidimento a gomiti e avambracci e da qualche giorno anche al mignolo e anulare della mano sinistra... Pochi giorni fà mi sono recato da un neurologo, mi ha visitato valutando anche le mie reazioni a vari stimoli e secondo lui non c'è niente di che, i fastidi (parestesie) derivano principalmente da problemi di postura, stress e ansia e interessano solo l'apparato periferico. Mi ha quindi prescritto delle sedute di rieducazione posturale e un integratore per via della mia anemia... Nonostante la sua professionalità e le sue rassicurazioni non riesco a stare del tutto tranquillo... chiedo quindi a voi un parere e se siano necessari ulteriori approfondimenti... Grazie!
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Mente e cervello



Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Schede patologie


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Nella depressione post-partum contano anche le stagioni
Mente e cervello
23 novembre 2017
News
Nella depressione post-partum contano anche le stagioni
Telelavoro: pregi e difetti
Mente e cervello
15 novembre 2017
News
Telelavoro: pregi e difetti