28/06/04  - Parestesie diffuse - Mente e cervello

28 giugno 2004

Parestesie diffuse





Domanda del 28 giugno 2004

Domanda: Parestesie diffuse


Domanda di Mente e cervello, inviata in data 28 giugno 2004.

Egr. Dr sono una donna di 49 anni affetta da circa due da parerstesie localizzate prevalentamente agli arti superiori ed inferiori, tesata e volto.tali paerstesie si presentano come bruciori, punzechiamenti, dolori, senzazione che qualcosa corra sotto la pelle.talora sono poco avvertite, talora viceversa sono molto pesanti.ho effettuato più volte tutti gli esami di laboratorio, compresi i test allergici, da cui non è risultato nulla di dirimente.ho eseguito altresì le prove di velocità di conduzione nervosa per tre volte nell'arco di questo tempo e la RM cerebrale: tutto nella norma. mi hanno vista anche quattro psichiatri e nessuno ha ritenuto il mio disturbo di propria competenza. Lei pensa che tale sintomatologia possa essere riconducibile ad una sindrome di tipo neurologico magari ancora in corso di studi? La ringrazio per l'attenzione e Le porgo distinti saluti.
Risposta del 01 luglio 2004

Risposta di EZIO PAOLINO


Gentile Signora,
la Sua storia clinica è alquanto intrigante. Soprattutto il "qualcosa che corre sotto la pelle". Sono come dei "guizzi"? Le consiglierei di fare una valutazione neurofisiologica "ad ago" (EMG) e anche dei potenziali evocati sia motori sia somatosensoriali. Credo che il Neurofisiologo che la esaminerà avrà elementi sufficienti per formulare una diagnosi. Cordiali saluti

Dott. Ezio Paolino
Medico Ospedaliero



Il profilo di EZIO PAOLINO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Telelavoro: pregi e difetti
Mente e cervello
15 novembre 2017
News
Telelavoro: pregi e difetti
A passo di danza si invecchia meglio
Mente e cervello
09 novembre 2017
News
A passo di danza si invecchia meglio