07/12/04  - PARTO PREMATURO - Salute femminile

07 dicembre 2004

PARTO PREMATURO




Domanda del 07 dicembre 2004

Domanda


Ho una cognata di 41 anni che è alla sua prima gravidanza (ha già avuto 3 aborti, mai andati oltre il 2° mese). Prima della gravidanza pesava 45 Kg. e non mangiava quasi nulla (principalmente dolci). Adesso si trova al 5° mese e mezzo di gravidanza (il 14 Dicembre termina il 6°) e la ginecologa le ha detto che la bambina si è abbassata e si è già messa in posizione: non ha contrazioni e non ha avuto dilatazione. La dottoressa non le ha dato medicinali, ma le ha detto di restare un po' a riposo. La mie domande sono queste: - che possibilità ci sono di portare avanti la gravidanza almeno fino al 7° mese? - quante probabilità ci sono che la bambina sopravviva nel caso in cui nasca al 6° mese? - quali possono essere le cause di un parto prematuro? Grazie. Alessandra. P.S. I dati di seguito riportati sono dell'interessata.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Salute femminile



Potrebbe interessarti
Omeopatia, fitoterapia e integratori, un aiuto per la sindrome premestruale
Salute femminile
19 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Omeopatia, fitoterapia e integratori, un aiuto per la sindrome premestruale
Festa della donna all’insegna della salute ginecologica
Salute femminile
06 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Festa della donna all’insegna della salute ginecologica
Automedicazione per i disturbi ‘in rosa’
Salute femminile
23 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
Automedicazione per i disturbi ‘in rosa’