28/09/01  - Paura del freddo - Mente e cervello

28 settembre 2001

Paura del freddo




Domanda del 28 settembre 2001

Domanda


Salve,
da diversi mesi ormai ho paura di prendere freddo, come inizio a sentire freddo divento ansioso e impanicato. Dopo molto "auto-esame" sono giunto alla certezza che la mia paura e' legata (penso totalmente) al timore di una congestione (e quindi alla paura di morire per tale causa), per questo riesco a stare tranquillo solo a distanza dai pasti. Mi potreste dare un consiglio?
Grazie
Risposta del 01 ottobre 2001

Risposta di MAURO MILARDI


E' possibile che la sua paura sia collegata a quella della morte, in una relazione con il mangiare. Potrebbe trattarsi di un disturbo di Ansia e come tale trattabile con una psicoterapia cognitivo comportamentale con o senza EMDR. Si rivolga ad uno psicoterapeuta di tale indirizzo presente nella sua città.

Dott. MAURO MILARDI
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata



Il profilo di MAURO MILARDI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Mente e cervello



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Alzheimer, alla ricerca della terapia
Mente e cervello
21 febbraio 2018
Notizie
Alzheimer, alla ricerca della terapia
Anziani, uno su due si sente emarginato dalla società
Mente e cervello
09 febbraio 2018
Notizie
Anziani, uno su due si sente emarginato dalla società
la Sindrome di Asperger
Mente e cervello
02 febbraio 2018
Notizie
la Sindrome di Asperger