13/10/04  - Penetrazione poco profonda - Sessualità

13 ottobre 2004

Penetrazione poco profonda




Domanda del 13 ottobre 2004

Domanda


Salve Dottore, io e mia moglie vorremmo un figlio ma purtroppo al momento non è ancora successo; abbiamo effettuato tutti gli esami di rutine che hanno dato esito tutti più o meno positivo (verificati da andrologo e ginecologa), mi chiedevo una cosa: c'è bisogno di una penetrazione profonda per rimanere incinta? glielo chiedo perchè il mio pene è ricurvo e durante il rapporto nella classica posizione del "missionario" che ci è stata definita come la più adatta ci dobbiamo aiutare con le mani, non ottenendo profondità di penetrazione come invece avviene quando mia moglie sta sopra, avrebbe inoltre suggerimenti particolari da darci? Mi scuso per il linguaggio magari non appropriato e ringrazio. Paolo
La domanda è in attesa di risposta.
Per rispondere alla domanda clicca qui

Sei un medico? Clicca qui e scopri come aderire al servizio.


Domande e risposte di Sessualità



Potrebbe interessarti