19/11/04  - Per la Dott.ssa Giulia Maria D'Ambrosio: lingua con patina - Malattie infettive

19 novembre 2004

Per la Dott.ssa Giulia Maria D'Ambrosio: lingua con patina





Domanda del 19 novembre 2004

Domanda: Per la Dott.ssa Giulia Maria D'Ambrosio: lingua con patina


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 19 novembre 2004.

La ringrazio sin da ora per l'interesse prestato: i miei esami del sangue che tra l'altro ho ripetuto nel mese di ottobre, sono perfetti. Anche i valori epatici sono perfetti. Preciso che non fumo, ho una alimentazione varia, non ho problemi di carie e/o gengiviti e quindi non capisco da cosa possa dipendere questo fastidioso problema. Non soffro di nessun altro tipo di disturbo e come farmaci prendo solo il Planum e il Seropram (ma il problema ce l'ho gia' da prima). Grazie ancora e buon lavoro
Risposta del 22 novembre 2004

Risposta di GIULIA MARIA D'AMBROSIO


Anche se dalle analisi del sangue lei risulta in buona salute, in realtà il suo fegato è sovraccarico. La sua condizione è ben conosciuta (e curata) in omeopatia con l'utilizzo di Nux Vomica, in cui uno dei segni principali è proprio la patina cronica sulla lingua.
Che dirle? Lei ha necessità di questo rimedio da molto tempo, evidentemente. Ci sono situazioni tossiche, sia da un punto di vista fisico che psicologico, che la riguardano da molto tempo. Nux Vomica è tipico delle persone che sono molto stressate, che si occupano sempre del lavoro, che hanno anche un po' di timore per il futuro, ed è uno dei rimedi della rabbia (assolutamente giustificata da fatti contingenti).
Se pensa di rientrare nel quadro, non posso che invitarla a cercare un ottimo omeopata di scuola unicista che la guidi per questo sentiero. Risolverà sicuramente anche i problemi per i quali prende il Seropram, le questioni sono legate.
Ci riscriva quando vuole. Un caro saluto.

Dott.ssa Giulia Maria D'Ambrosio
Specialista attività privata
MILANO (MI)



Il profilo di GIULIA MARIA D'AMBROSIO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti