12/03/16  - Perdita di memoria a distanza di pochi minuti - Mente e cervello

12 marzo 2016

Perdita di memoria a distanza di pochi minuti





Domanda del 12 marzo 2016

Domanda: Perdita di memoria a distanza di pochi minuti


Domanda di Mente e cervello, inviata in data 12 marzo 2016.

Buona sera, ho 60 anni con oggi è la terza o quarta volta di seguito che mi capita questo problema:
Esco di casa per andare a lavorare, prendo accordi con mio marito che quando arrivo gli telefono, ma dimentico di farlo. Preciso che il percorso è breve si tratta solo di pochi minuti di viaggio. Sembra impossibile ma purtroppo è cosi, nonostante mio marito mi dica poco prima che io esca di casa di chiamarlo, mi dimentico in pochi minuti.
Faccio presente che non sono smemorata , ricordo di cose e fatti passati, ma dimentico delle cose che faccio o che devo fare a breve. Gradirei un suo parere. Grazie
Risposta del 18 marzo 2016

Risposta di GIOVANNI MIGLIACCIO


Gentile signora,
non credo siano motivi di preoccupazione fugaci perdita di memoria come non ricordarsi di fare una telefonata o dove è stato riposto un oggetto.
Queste evenienze possono rientrare nelle comuni distrazioni.
Qualora si presentassro episodi più importanti come per esempio non ricordare la strada di casa o non riconoscere un volto noto, in tali casi si imporrebbe una visita specialistica per poter individuare una diagnosi.
Cordialmente


Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)

Il profilo di GIOVANNI MIGLIACCIO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Mente e cervello



Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Schede patologie


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Nella depressione post-partum contano anche le stagioni
Mente e cervello
23 novembre 2017
News
Nella depressione post-partum contano anche le stagioni
Telelavoro: pregi e difetti
Mente e cervello
15 novembre 2017
News
Telelavoro: pregi e difetti