20/02/05  - Perdite dopo eiaculazione - Sessualità

20 febbraio 2005

Perdite dopo eiaculazione




Domanda del 20 febbraio 2005

Domanda


Buongiorno, il mio compagno di 46 anni, dopo aver raggiunto l'orgasmo ed aver eiaculato, continua a perdere piccole quantità di sperma, tanto da dover tenere un fazzoletto di carta sul pene per un pò di tempo, per non sporcare la biancheria intima. Ha delle vene varicose sui polpacci, ma a parte questo, gode ottima salute. C'è una spiegazione a tutto ciò ? grazie S.
Risposta del 23 febbraio 2005

Risposta di GIOVANNI BERETTA


Può esser un evento normale a meno che il fenomeno non continui per diverso tempo e l'eiaculato presenti un odore" particolare e strano" o contenga dei coaguli che non si sciolgono o delle masse gelatinose. In questo ultimo caso le consiglio di consultare uno specialista andrologo. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
FIRENZE (FI)



Il profilo di GIOVANNI BERETTA
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Sessualità



Potrebbe interessarti
Amore al capolinea
Sessualità
26 gennaio 2018
Notizie e aggiornamenti
Amore al capolinea
Millennial e baby boomer: stesso atteggiamento verso la contraccezione
Sessualità
16 gennaio 2018
Notizie e aggiornamenti
Millennial e baby boomer: stesso atteggiamento verso la contraccezione
Violenza sulle donne: non riconosciuta dagli operatori in pronto soccorso
Sessualità
04 dicembre 2017
Notizie e aggiornamenti
Violenza sulle donne: non riconosciuta dagli operatori in pronto soccorso