01/06/08  - PIASTRINOPENIA AUTOIMMUNE - Malattie infettive

01 giugno 2008

PIASTRINOPENIA AUTOIMMUNE




Domanda del 01 giugno 2008

Domanda


Sono affetta da tempo da piastrinopenia autoimmune che sto curando con farmaci al cortisone. Al momento della sccperta di questa deficienza il valore delle piastrine si attestava sui 20.000, a seguito della prima cura cortisonica i valori si sono innalxzati fino a raggiungere un massimo di 90.000. Attualmente, dopo circa cinque anni di cura, anche il cortisone non sortisce gli effetti iniziali poichè le piastrine continuano a diminuire. Come mi devo comportare e a chi rivolgermi. Nel ringraziarvi vi invio affettuosi saluti, Mimma
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
Malattie infettive
26 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Malattie infettive
22 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
Malattie infettive
14 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute