11/02/13  - Piede gonfio - Tumori

11 febbraio 2013

Piede gonfio





Domanda del 11 febbraio 2013

Domanda: Piede gonfio


Domanda di Tumori, inviata in data 11 febbraio 2013.

Novemebre 2009: operato per carcinoma con prostatectomia totale. Asportazione di circa 20 linfonodi, sia lato sia sx. sia dx.
Mi trovo con un piede destro (solo dx) molto gonfio (maggiorazione 3 cm rispetto al piede normale), specie la sera. Non dolente.
Ecocolrdoppler non evidenzia nulla di particolare. Oncologo dice che trattasi della circolazione linfatica difettosa a seguito dell'intervento. A quale specialista rivolgersi ? Nel decorso degli anni, questo ristagno di liquidi puà provocare guai ? Grazie .
Risposta del 15 febbraio 2013

Risposta di GIORGIO REGUZZONI


Può essere conseguenza della linfadenectomia, che ha determinato un'alterazione della cirolazione. La terapia è solo sintomatica, se il linfedema non è di vecchia data può essere valutata anche la fisioterapia con linfodrenaggio.

Dott. Giorgio Reguzzoni
Specialista attività privata
Specialista in Oncologia
Busto Arsizio (VA)

Il profilo di GIORGIO REGUZZONI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Tumori



Potrebbe interessarti