02/11/04  - Pillola e Gravidanza - Salute femminile

02 novembre 2004

Pillola e Gravidanza




Domanda del 02 novembre 2004

Domanda


Salve, sono un ragazzo di 25 anni e, poichè sono molto preoccupato, vorrei chiederVi una consulenza. Premetto che la mia ragazza prende regolarmente la pillola contraccettiva (Arianna) da molti mesi. Recentemente, domenica 24/10/2004 abbiamo avuto un rapporto. Due giorni dopo (26/10/2004) la mia ragazza ha cominciato ad assumere la pillola "vuota" come tutti i mesi.Il problema è che durante questo periodo non sono praticamente comparse le mestruazioni (lievissime perdite di sangue) ma qualche perdita di colore giallastro. Ora, il mio timore è che questi sintomi indichino una gravidanza anche se mi sembra strano per i seguenti motivi: - Pillola presa regolarmente. - Periodo del rapporto con probabilità molto bassa di gravidanza. - Non utilizzo di farmaci che influenzano l'assorbimento della pillola (in realtà è stato assunto un Malpax per il mal di testa, ma mi pare non sia "pericoloso"). Concludo dicendo che è stato eseguito un test di gravidanza in data 31/10/2004 con esito negativo. RingraziondoVi anticipatamente, colgo l'occasione per porgerVi cordiali saluti.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Salute femminile



Potrebbe interessarti
Omeopatia, fitoterapia e integratori, un aiuto per la sindrome premestruale
Salute femminile
19 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Omeopatia, fitoterapia e integratori, un aiuto per la sindrome premestruale
Festa della donna all’insegna della salute ginecologica
Salute femminile
06 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Festa della donna all’insegna della salute ginecologica
Automedicazione per i disturbi ‘in rosa’
Salute femminile
23 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
Automedicazione per i disturbi ‘in rosa’