09/06/08  - Prepuzio e glande arrossati - Salute maschile

09 giugno 2008

Prepuzio e glande arrossati





Domanda del 09 giugno 2008

Domanda: Prepuzio e glande arrossati


Domanda di Salute maschile, inviata in data 09 giugno 2008.

Buongiorno,

Sono un ragazzo di 23 anni, ho rapporti sessuali solamente con la mia partner e sempre protetti. Non ho avuto però rapporti sessuali recentemente (nelle ultime 3 settimane, lo specifico perchè non credo si tratti di un problema legato al rapporto sessuale).

Il mio problema è il seguente: da 3 giorni ho un disturbo al glande e prepuzio. Il glande sembra lucido, meno sensibile. Il colore è sano, direi il solito. Tuttavia al tatto è liscio e la pelle appare leggermente tirata. Il prepuzio ho notato scorre con più difficoltà (c'è secchezza, c'è uno sforzo per farlo scorrere), appare gonfio, anch'esso lucido. Mi da un senso di fastidio, un leggero bruciore e si presenta secco. Quando scopro il glande (anche da pene a riposo) avverto un leggero bruciore ed è come se una volta scoperto la pelle si "bloccasse" dietro il glande (mentre fino a qualche giorno fa scorreva con più naturalezza).

Non soffro di fimosi ma ho letto che può esser acquisita in età adulta.

Non ho cambiato nulla nella mia igiene personale, però l'utilizzo di intimo in microfibra aderente, palestra, sudore e umidità potrebbero esser una causa?

Domani mi recherò dal mio medico per esporre il problema, così mi indirizzerà ad una visita specialistica. Ciò che mi preme particolarmente sapere è se possa esser fimosi (possibile che dal nulla, in 3 giorni insorga? Non è più facile pensare ad una infezione o qualcosa di temporaneo?).

Temo la fimosi perchè sono un po' timido ed avrei difficoltà a parlarne ai miei genitori o anche solo ad affrontare una piccola operazione quale è la circoncisione.

Grazie!
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Salute maschile



Potrebbe interessarti