21/11/04  - Pressione arteriosa e colesterolo - Malattie infettive

21 novembre 2004

Pressione arteriosa e colesterolo





Domanda del 21 novembre 2004

Domanda: Pressione arteriosa e colesterolo


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 21 novembre 2004.

Ho 53 anni e da più di 15 anni ho il colesterolo un pò alto (LDL 250-260 e HDL 35-40). Per questo motivo (le casuse, detto dal mio medico, sarebbero ereditarie) prendo ogni sera 1/2 pillola di SINVACOR 10 mmg. Con questa riesco a mantenere i valori intorno a 230-240 per l'LDL e 38-40 per l'HDL. Purtroppo, da qualche mese mi sono accorto che anche la pressione comincia un pò ad alzarsi (intorno a 140-145/85). Non sono eccessivamente goloso e d evito i grassi, uova e qualche altra cosa pericolosa. Non fumo e faccio sport settimanale (calcetto). Cosa potrei fare per ridurre i rischi riconducibili a tali fattori, visto che ho già 53 anni?
Risposta del 24 novembre 2004

Risposta di RAFFAELE CANALI


Non ha confuso i valori di ldl con quelli del colesterolo totale?Infatti se non c'è errore,la terapia con 5 mg di simvastatina è veramente poca cosa per portare il ch ldl almeno inferiore a 130;il dosaggio dovrebbe essere
tra i 20 e 40 mg.La pressione è modicamente alterata e va tenuta sotto controllo prima di fare diagnosi di Ipertensione .Una valutazione cardiologica è consigliabile.

Dott. Raffaele Canali
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
DESIO (MI)



Il profilo di RAFFAELE CANALI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti