14/10/04  - Problemi con il prepuzio - Salute maschile

14 ottobre 2004

Problemi con il prepuzio





Domanda del 14 ottobre 2004

Domanda: Problemi con il prepuzio


Domanda di Salute maschile, inviata in data 14 ottobre 2004.

Sono Giuseppe e colgo l’occasione per ringraziarvi per il servizio che offrite e vengo al mio problema Da circa un anno mi si e rotto il filetto del pene con la conseguenza che il prepuzio si e stretto tanto Che il glande non si scopre più, in pratica il prepuzio ha ora il diametro di circa 2 cm. Volevo sapere a chi rivolgermi e quali sono le modalità di intervento, se ci sono conseguenze post-operatorie e quando dura la degenza E il tempo richiesto per ritornare alla normale attività sessuale. nella speranza di una vostra risposta vi ringrazio anticipatamente Saluti
Risposta del 17 ottobre 2004

Risposta di GIOVANNI BERETTA


Quando si ha difficoltà a scoprire il glande l'unico intervento consigliato è la circoncisione . E' un intervento che si pratica in anestesia locale e non richiede ricovero ospedaliero. Dopo circa 15-20 giorni dall'intervento chirurgico ,a ferita guarita, è possibile riprendere una normale attività sessuale. Cordiali saluti .
Dott. Giovanni Beretta , urologo andrologo.

Dott. giovanni beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
FIRENZE (FI)



Il profilo di GIOVANNI BERETTA
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Salute maschile



Potrebbe interessarti