07/11/04  - Problemi di coagulazione? - Malattie infettive

07 novembre 2004

Problemi di coagulazione?




Domanda del 07 novembre 2004

Domanda


salve, sono uno studente di medicina con un dubbio: qualche giorno fa mi è capitato il caso di un paziente che, per un trauma cranio-facciale, aveva avuto un'emorragia abbastanza importante (dopo 3 ore dal primo intervento l'emoglobina era scesa a 8). Nello stesso lasso di tempo l'INR è salito a 9.45, con fibrinogeno a 89. Non avendo dati di laboratorio precedenti e essendo l'anamnesi muta per patologie della coagulazione... è possibile che questo dato sia spiegabile con la sola "perdita" di sangue, è compatibile con una cid( ma i tempi ci stanno? e da cosa è stata scatenata?) o a che altro? Grazie mille
Risposta del 10 novembre 2004

Risposta di VINCENZO MARTUCCI


Considerato che sei un Collega posso esprimermi con maggior disinvoltura. Il problema è tutto incentrato nell'assenza di dati di laboratorio precedenti. Il trauma potrebbe anche aver solo contribuito a rilevare una diatesi emorragica preesistente e dunque il problema dei tempi se ci stiano o meno non me lo porrei. Effettivamente la sola emorragia non sembra sufficiente a spiegare l'allungamento dell'INR senza ipotizzare già un precedente deficit coagulatorio, ma una CID è invece sufficiente a spiegarlo. Tutte le cause potenziali vanno sondate e tieni presente che a innescare una CID è sufficiente anche la sola emolisi se risultasse presente nel quadro.

Dott. vincenzo martucci
Medico Ospedaliero
UDINE (UD)



Il profilo di VINCENZO MARTUCCI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
Malattie infettive
14 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
La salute in crociera
Malattie infettive
10 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La salute in crociera
Antibioticoresistenza, disponibile un nuovo farmaco
Malattie infettive
01 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Antibioticoresistenza, disponibile un nuovo farmaco