23/06/04  - Problemi intestinali - Stomaco e intestino

23 giugno 2004

Problemi intestinali





Domanda del 23 giugno 2004

Domanda: Problemi intestinali


Domanda di Stomaco e intestino, inviata in data 23 giugno 2004.

Egr. Dottori, Vi scrivo per presentarVi il mio problema sperando in un consiglio. Da qualche anno soffro di disturbi di stomaco ed intestinali. Premetto che conduco una vita alquanto sana e una dieta equilibrata, anche secondo il mio medico di famiglia. Pasta, carne, frutta e verdura, ecc... Molto spesso però mi capita di avere la diarrea o comunque di fare feci molli e inconsistenti. Ho fatto degli esami per vedere se ero allergico a qualche alimento, ma sono risultati negativi. Sono state analizzate le feci per verificare che non ci fossero batteri o parassiti di qualche genere e il risultato è stato negativo. Il mio medico mi ha prescritto un farmaco per riassestare la motilità intestinale (MODULA) e dei fermenti (YOVIS) che prendo almeno una volta al mese per una settimana, ma il problema non è stato risolto. Il mio medico dice che può essere una questione nervosa e di stress, ma questi disturbi li accuso anche quando sono in periodi di tranquillità. Mi è anche stato detto che probabilmente ho l'intestino sensibile e facilmente irritabile e che quindi, essendo fatto così, mi devo tenere il problema. Cosa posso fare invece? Devo sottopormi a delle visite specialistiche? C'è speranza di poter risolvere questo fastidioso disturbo? In attesa di una risposta Vi porgo i miei saluti. Diego C.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti