28/02/08  - Prostatite - Salute maschile

28 febbraio 2008

Prostatite




Domanda del 28 febbraio 2008

Domanda


Salve,2 anni fa ho curato una prostatite,ma da un po di tempo ho gli stessi sintomi di allora,e cioè il fatto di dover andare in bagno a far pipi molto frequantemente,e di notte mi alzo anche 3 volte per urinare.Ho la sensazione di pesantezza nella vescica,del non riuscire a trattenerla. Ammetto che spesso ho il pensiero di dover far pipi e questo so che non aiuta.Quando vado in palestra gli sforzi fisci aumentano la frequenza della pipì.Essendo in cura da un urologo,ho preso l'Omnic e la Ciprofloaxcina 500 contemporaneamente per qualche giorno,ma ho dovuto interrompere la terapia in seguito ad una sincope.Successivamente l'urologo mi ha prescritto il Minocin 100 per 14 giorni e il Mictasone supposte,ma la situazione è rimasta invariata.Allora mi ha fatto eseguire la spermiocoltura ma ha dato esito negativo,cioè nessun batterio presente.Ma la pipì continuo a farla spesso,e mi devo anche sforzare per farla.Ora mi ha consigliato di prendere il Benur.Vi chiedo una cosa:nella mia vita sessuale pratico il blocco dell'eiaculazione,praticamenete mi fermo continuamente un'attimo prima dell'orgasmo per prolungare l'attività sessuale.Questo discorso va avanti da parecchio tempo ormai(anni).Può essere questa la causa?Vi chiedo aiuto a risolvere quato fastidiosissimo problema.Grazie!
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Salute maschile



Potrebbe interessarti
Tumori maschili, dieci regole per prevenirli
Salute maschile
17 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Tumori maschili, dieci regole per prevenirli
La procreazione assistita è anche una scelta socio-culturale
Salute maschile
16 ottobre 2017
Notizie e aggiornamenti
La procreazione assistita è anche una scelta socio-culturale