04/12/04  - Prostatite??????????? - Salute maschile

04 dicembre 2004

Prostatite???????????





Domanda del 04 dicembre 2004

Domanda: Prostatite???????????


Domanda di Salute maschile, inviata in data 04 dicembre 2004.

Buonasera! Ho da molto tempo dei disturbi al basso ventre con pesantezza sulla zona della vescica e un dolore più intenso, o meglio spasmi muscolari, sulla parte destra tra inguine e addome oltre a tensione addominale, stanchezza, pesantezza alle gambe. Dopo aver fatto esame di urine e sangue ed esser stato dall'urologo, in seguito ad una ecografia transrettale della prostata, è stata diagnosticata una prostatite. Ho eseguito la spermiocoltura per vedere la presenza di agenti patogeni, ma nulla, negativo anche l'esame della Clamydia. Allora l'urologo ha ritenuto opportuno curarmi con il Danzen ed un fermento (il Fluxon), ma dopo otto giorni di cura la sintomatologia è la stessa, anzi più accentuata. Incomincio a dubitare che dipenda dalla prostatite. Che la prostatite sia una conseguenza di qualcos'altro? Tra i sintomi ho anche spesso aria nel basso ventre, che, quando presente accentua i dolori. Inoltre ho un certo disagio nei rapporti sessuali, cioè, ho difficolta ad eiaculare ma nessun problema erettile. Mi sono accorto anche che la tensione addominale e dunque tutti i vari disturbi, si allentano dopo il rapporto sessuale, ma ritornano amplificati il giorno dopo, non riuscendo ad avere nuovamente rapporti nei giorni a seguire. Gradirei un suo parere medico sulla mia situazione ed una eventuale strada da intraprendere.
Risposta del 08 dicembre 2004

Risposta di GIOVANNI BERETTA


Per capire meglio se si tratta di una infiammazione delle vie seminali potrebbe essere utile un test di Meares -Stamey che permette di valutare, sia da un punto di vista colturale che citologico ,direttamente il secreto prostatico e un campione di urina preso prima e dopo il massaggio della prostata . Fatta questa valutazione consulti di nuovo un urologo. Distinti saluti. Dr. Giovanni Beretta urologo andrologo.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
FIRENZE (FI)



Il profilo di GIOVANNI BERETTA
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Salute maschile



Potrebbe interessarti