12/08/04  - Prostatite - Salute maschile

12 agosto 2004

Prostatite




Domanda del 12 agosto 2004

Domanda


ho 36 e sono un medico e purtroppo e lo sottolineo ho avuto a marzo u.s. una prostatite acuta trattata con ciproxin, zariviz e fans. dopo un periodo di pronta risposta ho iniziato a soffrire di tenesmo, bruciore durante la minzione fino ad agosto quando, dopo un lungo viaggio in macchina e lunghe camminate in montagna, la sintomatologia si è ripresentata, senza febbre ma con violenti dolori al perineo. ho eseguito un ciclo di terapia con macmirror per os e locale che dovò ripetere tra circa 15 giorni, seguito da bactrim e fans (attuale terapia). attualmente persiste dolenzia in sede perineale improvvisa; vorrei sapere gentilmente da lei se ha effetti la laserterapia, quali sono, con tutto rispetto, i migliori centri europei o mondiali e se tale patologia è realmente così subdola e lunga e se sono normali queste fluttuazioni del dolore.L'eco transrettale ha evidenziato un'area ipoecogena di inatura infiammatoria ma non al momento ascessuale. La ringrazio di cuore per ogni suo ulteriore chiarimento volto anche a tranquillizzarmi...spero

La domanda è in attesa di risposta.
Per rispondere alla domanda clicca qui

Sei un medico? Clicca qui e scopri come aderire al servizio.


Domande e risposte di Salute maschile



Potrebbe interessarti
Anche il cibo influenza la fertilità maschile
Salute maschile
22 maggio 2017
Notizie
Anche il cibo influenza la fertilità maschile