02/04/13  - Protesi femore - Scheletro e Articolazioni

02 aprile 2013

Protesi femore





Domanda del 02 aprile 2013

Domanda: Protesi femore


Domanda di Scheletro e Articolazioni, inviata in data 02 aprile 2013.

Gent.mo dott.,
Mia madre 77 anni, cade e le si rompe il femore dx, ora a distanza di 3 mesi sall'intervento con protesi in titanio, le tira e duole internamente dall'inguine al ginocchio per cui cammina male, inoltre avverte come delle scosse alla gamba operata. Spero possiate tranquillizzarmi in merito. Grazie. dott.ssa L.
Risposta del 02 aprile 2013

Risposta di MASSIMILIANO MAGGIONI


A distanza di soli 3 mesi è un po'prestino per tirare sentenza.

Il fatto che sua madre avverta questo senso di rigidità, potrebbe essere legato o ad una rigidità intrinseca a priori, che normalmente è presente a priori, n persone con caratteristiche simili a sua madre (piccole di statura e basso peso ), o al fatto che è ancora un po prestino, non avendo ancora terminato il pecorso rieducatiivo, necessitando di ultreriore fisiokinesiterapia.

IL completamento terapeutico avviene ad 1 anno circa



cordiali saluti




Dott. Massimiliano Maggioni
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Ortopedia e traumatologia
INTROBIO (LC)

Il profilo di MASSIMILIANO MAGGIONI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Scheletro e Articolazioni



Potrebbe interessarti
Attività fisica: le buone abitudini resistono negli anni
Scheletro e articolazioni
03 ottobre 2017
News
Attività fisica: le buone abitudini resistono negli anni
Mal di schiena e dolore cervicale: come riconoscerli, gestirli ed evitarli
Scheletro e articolazioni
25 settembre 2017
Interviste
Mal di schiena e dolore cervicale: come riconoscerli, gestirli ed evitarli
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Scheletro e articolazioni
12 settembre 2017
News
Troppa Tv mette a rischio la mobilità