14/06/08  - Prurito - Pelle

14 giugno 2008

Prurito





Domanda del 14 giugno 2008

Domanda: Prurito


Domanda di Pelle, inviata in data 14 giugno 2008.

Sin da bambino ho prurito in varie parti del corpo dopo la doccia. Strofinando la parte pruriginosa il sintomo scompare ma ricompare dopo qualche attimo. Devo quindi strofinare freneticamente più parti del corpo per almeno 15-20 minuti, poi cessa il problema ma resto stordito per buona parte della mattina. Il fenomeno e più forte da agosto a novembre. Può essere un disturbo circolatorio? Grazie. Cordiali saluti. Angelo
Risposta del 19 giugno 2008

Risposta di GIOVANNI SPORTELLI


E' un prurito da causa fisica, che puo' essere scatenato dal contatto con l'acqua. Il meccanismo con cui si produce e' la liberazione di istamina dalle "mastcellule" cutanee, che, sensibili agli stimoli fisici, rilasciano l'istamina con un meccanismo "non" allergico. Per questo motivo il "grattamento" allevia momentaneamente il prurito, ma poi la liberazione di istamina lo riproduce. Quindi "non" grattarsi forsennatamente, ma trattare la cute con delicatezza. Non strofinare nemmeno con l'asciugamani, ma tamponare delicatamente. Anche la temperatura dell'acqua e' importante (cercare quella giusta). Subito dopo la doccia, invece di grattarsi, applicare un prodotto emolliente sulle parti piu' pruriginose.

Saluti
giosp@giosp.it
http://www.giosp.it


Dott. Giovanni Sportelli
Specialista attività privata
Specialista in Dermatologia e venereologia
GROTTAGLIE (TA)



Il profilo di GIOVANNI SPORTELLI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Pelle



Potrebbe interessarti
Cubotti di maiale al pepe verde, miele e susine
Pelle
29 settembre 2017
Le ricette della salute
Cubotti di maiale al pepe verde, miele e susine