17/05/11  - Referto tac - Mente e cervello

17 maggio 2011

Referto tac





Domanda del 17 maggio 2011

Domanda: Referto tac


Domanda di Mente e cervello, inviata in data 17 maggio 2011.

buonasera ho ritirato oggi la tac fatta amia madre di 81 anni per deficit amnestici sicuramente andrò dal neurologo ma visti i tempi vorrei dei chiarimenti sull'esito che cita:
Esame acquisito in condizioni basali.
Non rilievi patologici in fossa cronica posteriore, accentuazione solchi cerebellari.
Quarto ventricolo in asse. In sede sovrasentoriale diffusa ipodensità del leucoaraiosi della sostanza bianca periventricolare, con aumento di ampiezza del sistema liquorale, su base vasculopatica ipossica cronica.
Non aree di iperdensità emorragica o edema patologico. Non deviazioni della linea mediana.
Vorrei sapere se vì è qualcosa di grave.Grazie


Risposta del 23 maggio 2011

Risposta di MASSIMO MUCIACCIA


Cara utente,

I segni di vasculopatia cerebrale evidenziati alla TAC sono relativamente comuni ad una età di 81 anni. Consiglierei comunque di controllare tutti i fattori di rischio vascolare ( Ipertensione arteriosa, Diabete mellito, ipercolesterolemia, sovrappeso, ecc.) ed effettuare eventuali trattamenti con antiaggreganti piastrinici e vasodilatatori in base alle indicazioni del vostro neurologo.
Cordiali saluti.


Dott. Massimo Muciaccia
Specialista convenzionato
Specialista in Neurologia
Bari (BA)

Il profilo di MASSIMO MUCIACCIA
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Telelavoro: pregi e difetti
Mente e cervello
15 novembre 2017
News
Telelavoro: pregi e difetti
A passo di danza si invecchia meglio
Mente e cervello
09 novembre 2017
News
A passo di danza si invecchia meglio