05/03/13  - Reflusso gastrico - Stomaco e intestino

05 marzo 2013

Reflusso gastrico





Domanda del 05 marzo 2013

Domanda: Reflusso gastrico


Domanda di Stomaco e intestino, inviata in data 05 marzo 2013.

mi hanno diagnosticato da phmetria un reflusso gastrico, da gastroscopia Gastrite cronica e mucosa esofagea sede di flogoi cronica. cura con parie 20mg matt e valpinax. X 3 MESI in quanto il reflusso si è attenuato ma ho dei fastidi alla parte alta dello stomaco dolori dopo i pasti e gonfio subito senso di pesantezza. si può guarire da questi sintomi? giusi
Risposta del 06 marzo 2013

Risposta di ALBERTO TITTOBELLO


Bisognerebbe conoscere la descrizione esatta della gastroscopia: se vi è un'Ernia iatale, si tratta di una alterazione anatomica, che da sola non si modifica. Tuttavia, i sintomi del reflusso hanno degli alti e bassi anche in rapporto al tipo di vita e di alimentazione. Con la terapia che le hanno consigliato (su cui sono d'accordo) si ottiene la scoparsa dei disturbi dovuti al reflusso, ma sembra di capire che forse lei ha anche una certa diffficoltà a digerire; di questo deve parlare con il suo medico di famiglia.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
L’intestino irritabile si cura con la dieta personalizzata
Stomaco e intestino
28 settembre 2017
News
L’intestino irritabile si cura con la dieta personalizzata
Reflusso acido? Ecco la giusta alimentazione per tenerlo a bada
Stomaco e intestino
15 settembre 2017
Focus
Reflusso acido? Ecco la giusta alimentazione per tenerlo a bada
Fusilli di kamut in crema di basilico e dadolata “caprese”
Stomaco e intestino
11 agosto 2017
Le ricette della salute
Fusilli di kamut in crema di basilico e dadolata “caprese”