06/09/04  - Reflusso Urinario - Salute maschile

06 settembre 2004

Reflusso Urinario





Domanda del 06 settembre 2004

Domanda: Reflusso Urinario


Domanda di Salute maschile, inviata in data 06 settembre 2004.

Mia figlia (28 mesi), soffre di un reflusso urinario diagnosticato già al 13° mese di vita. La terapia utilizzata ha previsto l'assunzione di un antibiatico (Suprax) per oltre 1 anno e 1/2 in dosi minime. Da circa 1 mese, seguendo le istruzioni del medico e a seguito dell'eliminazione del pannolino, abbiamo interrotto la terapia. Da oggi la bambina ha la Cistite . Ovviamente provvederemo immediatamente all'esame delle urine, anche se abbiamo la quasi certezza che si tratti del consueto prblema non ancora risolto. MI saprebbe consigliare centri / medici, esperti di tale patologia? Il punto è valutare se risultasse possibile curare tale problema senza interventi chirurgici.
Ringraziando per la collaborazione non posso che augurarvi buona giornata.
Cordialmente,
ADP
Risposta del 10 settembre 2004

Risposta di GINO MONTALCINI


Bisognerebbe capire quali sintomi riferisce la bambina, perchè se per Cistite intende bruciore a far la pipi non è sicuramente il sintimo classico del reflusso vescico ureterale.
L'esame d'urine e l'urinocoltura sono 2 esami sicuramente indispensabili ma ritengo opportuno un controllo presso un centro di urologia pediatrica (praticamente tutti i centri universitari ne sono dotati) perchè la patologia potrebbe causare l'insorgere di pielonefrite patologia di una certa serietà

Dott. Gino Montalcini
Casa di cura privata



Il profilo di GINO MONTALCINI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Salute maschile



Potrebbe interessarti