16/06/02  - Relazione assunzione alcol e diarrea - Stomaco e intestino

16 giugno 2002

Relazione assunzione alcol e diarrea





Domanda del 16 giugno 2002

Domanda: Relazione assunzione alcol e diarrea


Domanda di Stomaco e intestino, inviata in data 16 giugno 2002.

da parecchi anni ho una febbricola persistente ,una prostatite ormai cronicizzata con problemi urogenitali ,le mie feci risultano molto fluide .la mia domanda è :che relazione c'è tra diarrea e assunzione di alcol visto che ogni volta che la sera bevo alcolici la mattina dopo le feci risultano normali (compatte).E questo per me è di notevole importanza ,visto che la sintomatologia associata si riduce.
Risposta del 17 giugno 2002

Risposta di ANTONIO MARRAFFA


fermo restando che i problemi di infezione prostatica non influiscono sulla consistenza delle feci(a meno che lei non faccia periodicamente uso di antibiotici per curare la prostatite) non ho sufficienti elementi per potere rispondere alla sua domanda. Fra l'altro il consumo di alcool ,almeno in una certa quantità,ha l'effetto opposto a quello che lei descrive,pertanto le consiglio di ricercare intanto la causa delle sue feci non formate. Si affidi ad uno specialista.

Dott. ANTONIO MARRAFFA
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata



Il profilo di ANTONIO MARRAFFA
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
L’intestino irritabile si cura con la dieta personalizzata
Stomaco e intestino
28 settembre 2017
News
L’intestino irritabile si cura con la dieta personalizzata
Reflusso acido? Ecco la giusta alimentazione per tenerlo a bada
Stomaco e intestino
15 settembre 2017
Focus
Reflusso acido? Ecco la giusta alimentazione per tenerlo a bada
Fusilli di kamut in crema di basilico e dadolata “caprese”
Stomaco e intestino
11 agosto 2017
Le ricette della salute
Fusilli di kamut in crema di basilico e dadolata “caprese”