27/10/04  - Resistenza insulinica - Alimentazione

27 ottobre 2004

Resistenza insulinica




Domanda del 27 ottobre 2004

Domanda


come si diagnostica la resistenza insulinica?E nel caso come si cura?
Risposta del 02 novembre 2004

Risposta di RAFFAELE CANALI


Si parla di insulinoresistenza quando i livelli di insulina aumentano nel tentativo di compensare il minor effetto biologico dell'insulina a livello tissutale...se il compenso riesce si mantiene una glicemia nella norma,mentre se
riesce parzialmente la glicemia aumenta e si ha un Diabete tipo 2.Per la diagnosi si usa il metodo Homa o il clamp iperinsulinemico...ma comunque in genere iperinsulinemia equivale a insulinoresistenza.La piu'frequente causa di
insulinoresistenza è il sovrappeso,quindi la cura è il calo ponderale in primis;se siamo di fronte a un Diabete o a una ridotta tolleranza glucidica,oltre al calo ponderale si usano farmaci come la metformina e/o il rosiglitazone
che hanno la proprieta'di aumentare la sensibilita' insulinica, e quindi di diminuire l'insulinoresistenza.Comunque
Le consiglio di rivolgersi al centro specialistico endocrinologico o diabetologico a Lei piu'vicino,per gli accertamenti del caso.Cordiali saluti

Dott. Raffaele Canali
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
DESIO (MI)



Il profilo di RAFFAELE CANALI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Alimentazione



Potrebbe interessarti
Amenorrea da sottopeso nelle giovani atlete. È rischio osteoporosi
Alimentazione
21 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Amenorrea da sottopeso nelle giovani atlete. È rischio osteoporosi
Integrazione home made per l'attività fisica ricreativa
Alimentazione
20 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Integrazione home made per l'attività fisica ricreativa