26/02/13  - Retto colite ulcerosa - Stomaco e intestino

26 febbraio 2013

Retto colite ulcerosa





Domanda del 26 febbraio 2013

Domanda: Retto colite ulcerosa


Domanda di Stomaco e intestino, inviata in data 26 febbraio 2013.

Mio fratello è affetto da retto colite ulcerosa da un anno e il suo medico non ha ancora fatto fare una colonscopia per vedere in che stato si trova la malattia a distanza di un anno e ogni volta che ha dolori i e perdite di sangue gli aumento le pillole giornaliere che lui abitualmente prende.... All'inizio si parlava di evitare cibi piccanti,frutta secca o cosa molto elaborate.... É tutto normale o bisognerebbe seguire un'altra prassi? Grazie anticipatamente dott.attendo sue risp visto che sono in pensiero per lui ha solo22 anni ed attualmente gioca con una squadra di calcetto a 900 km da casa è un ragazzo molto timido,sensibile proprio per questo parla poco quindi quando dice che sta male ...sta male sul serio.
Risposta del 05 marzo 2013

Risposta di ALBERTO TITTOBELLO


Per fare una diagnosi precisa e non probabilistica di Colite ulcerosa è necessaria una colonscopia con le relative biopsie. Anche per determinare lo stato della malattia e stabilire le cure più appropriate.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
L’intestino irritabile si cura con la dieta personalizzata
Stomaco e intestino
28 settembre 2017
News
L’intestino irritabile si cura con la dieta personalizzata
Reflusso acido? Ecco la giusta alimentazione per tenerlo a bada
Stomaco e intestino
15 settembre 2017
Focus
Reflusso acido? Ecco la giusta alimentazione per tenerlo a bada
Fusilli di kamut in crema di basilico e dadolata “caprese”
Stomaco e intestino
11 agosto 2017
Le ricette della salute
Fusilli di kamut in crema di basilico e dadolata “caprese”