19/02/08  - Ricerca della verita' - Mente e cervello

19 febbraio 2008

Ricerca della verita'




Domanda del 19 febbraio 2008

Domanda


Qualche anno fa facevo uso di cannabis, mia madre non conoscendo l' argomento spinta da una parente in terapia da uno psichiatra da 17 anni vedendomi strano mi hanno imbottito di psicofarmaci tra cui ziprexa che mi hanno provocato allucinazioni visive di poco conto ma mi hanno provocato un disturbo sociale, convincendomi che stavo male mi hanno portato dallo psichiatra che continuamente mi imbottiva di ziprexa, successivamente ho avuto un colloquio con una amica psicologa e mi ha spiegato conoscendomi da diverso tempo che molto probabilmente era propio lo ziprexa che mi davano di nascosto a farmi male in quanto dato che io non sapevo di assumerlo, facevo una vita normale con i miei amici facendo uso di alcol e cannabis, e propio l' interazione tra il farmaco e la vita un po "sdregolata". Per cui informandomi con la casa farmaceutica Lylly ho avuto la conferma della mia amica psicologa. Di conseguenza ho smesso gradualmente di prendere psicofarmaci da circa un anno e mezzo e mi sento molto meglio, quindi la mia domanda e' questa: che analisi posso fare e devo fare per avere la sicurezza che e' stato uno sbaglio medico.Se e' stato uno sbaglio medico dopo un anno e mezzo non dovrei avere avuto una ricaduta.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
La diversità potente
Mente e cervello
24 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La diversità potente
Cefalea
Mente e cervello
18 giugno 2018
Patologie
Cefalea
Energia Mentale
Mente e cervello
27 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Energia Mentale