16/06/08  - Riduzione delle capacità cognitive - Mente e cervello

16 giugno 2008

Riduzione delle capacità cognitive





Domanda del 16 giugno 2008

Domanda: Riduzione delle capacità cognitive


Domanda di Mente e cervello, inviata in data 16 giugno 2008.

Ho 40 anni e sono madre di tre bambini di età dai 9 anni ai 10 mesi; da pochi mesi sono rientrata a lavoro e noto una forte riduzione delle mie capacità di concentrazione. Premetto di essere laureata in Scienze Statistiche e di svolgere un'attività ben al di sotto delle mie facoltà (almeno un tempo...). Sono molto stanca, ma non credo sia anomalo visto l'impegno familiare. Non ho mai sofferto di depressione post-partum e, sinceramente, non mi sento depressa. Vorrei sapere se la gravidanza e l'allattamento (fino ai 7 mesi) possono giustificare una riduzione delle capacità cognitive (mi capita anche di sbagliare calcoli banali). Altrimenti quali indagini potrei fare per verificare eventuali problemi neurologici (demenza senile precoce o altro)? Grazie Isabella
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Telelavoro: pregi e difetti
Mente e cervello
15 novembre 2017
News
Telelavoro: pregi e difetti
A passo di danza si invecchia meglio
Mente e cervello
09 novembre 2017
News
A passo di danza si invecchia meglio