12/10/04  - Rif: FOllicolite. Precisazione (Andrea 2) - Pelle

12 ottobre 2004

Rif: FOllicolite. Precisazione (Andrea 2)





Domanda del 12 ottobre 2004

Domanda: Rif: FOllicolite. Precisazione (Andrea 2)


Domanda di Pelle, inviata in data 12 ottobre 2004.

Facendo ricerche su internet ed assodato che si tratti effettivamente di Follicolite visti i sintomi e le cause generanti (sfregamenti, sudore, macerzione), leggo che i batterri responsabili sono lo il piu delle volte Staphylococcus aureus e Streptococcus pyogenes. Il Triconazolo è adatto? O servirebbe una crema antibiotica, o un'altra sostanza ad azione antisettica? E poi, ancora, posso avere rapporti sessuali tranquillamente o sono contagioso? Mi scusi per la petulanza, ma il prurito mi dà fastidio e non vorre intraprendere una cura errata (seppur prescrittami dal mio medico di famiglia) che allunghi itempi di guarigione. :-(

andrea

Risposta del 15 ottobre 2004

Risposta di MATTEO BASSO


Salve,
queste frequenti infezioni follicolari che colpiscono il complesso pelo-ghiandola sebacea talvolta complicate anche con significative pustole infettive possono essere dovute ad infezione da parte di vari microorganismi(batteri,funghi,etc).Peggiorano con traumi(sfregamenti, sedore,ecc.) Consiglio di disinfettare con antisettici comuni e quindi applicare un antibiotico locale(es ac.fusidico), talvolta se il quadro non si risolve può essere necessario anche quello per bocca.Inoltre usi per la detersione intima ac. Borico al 3% che consiglio di far usare per un pò anche alla fidanzata. Continui la sua "attività"tranquillamente.
Saluti


Dott. Matteo Basso
Specialista attività privata
GENOVA (GE)



Il profilo di MATTEO BASSO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Pelle



Potrebbe interessarti
Cubotti di maiale al pepe verde, miele e susine
Pelle
29 settembre 2017
Le ricette della salute
Cubotti di maiale al pepe verde, miele e susine