09/11/04  - Ripresa pillola - Salute femminile

09 novembre 2004

Ripresa pillola




Domanda del 09 novembre 2004

Domanda


Ho interrotto la pillola anticoncezionale trifasica (Milvane) da due anni, alla ricerca di una gravidanza che nn è mai arrivata. Contestualmente ho cominciato a soffrire di manifestazioni orticariodi di una certa rilevanza (pomfi estesi, angioedemi periorbitali, artralgie). Ho effettuato tutti gli esami possibili senza che fosse rilevato alcunché. Assolutamente irrilevante l'assunzione di antistaminici; miglioramenti con assunzione di cortisone (0.5 mg Bentelan per die). L'ultima valutazione che rimane da effettuare è quella ormonale. Il ciclo, precedentemente perfetto da 28 gg., è ormai ridotto a 24 gg. con aumento delle manifestazioni orticariodi a partire dalla settimana precedente il flusso, e come dicevo la gravidanza non arriva. Mi hanno consigliato di provare a riprendere la pillola per due mesi, per verificare eventuali migliorie. Può esservi correlazione? Può essersi generato uno scompenso ormonale? Vi prego, rispondetemi....non so più cosa fare....Grazie in anticipo
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Salute femminile



Potrebbe interessarti
Candida, cosa fare
Salute femminile
20 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Candida, cosa fare
Amenorrea e oligomenorrea: ormoni e omeopatia possono essere d’aiuto
Salute femminile
07 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Amenorrea e oligomenorrea: ormoni e omeopatia possono essere d’aiuto
Omeopatia, fitoterapia e integratori, un aiuto per la sindrome premestruale
Salute femminile
19 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Omeopatia, fitoterapia e integratori, un aiuto per la sindrome premestruale