17/11/04  - Rischio cardiaco - Malattie infettive

17 novembre 2004

Rischio cardiaco





Domanda del 17 novembre 2004

Domanda: Rischio cardiaco


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 17 novembre 2004.

Vorrei cortesemente avere informazioni sul grado del mio rischio cardiaco :
i miei dati:
età 54
altezza 170
peso 72
glicemia 1.20
HDL 62
Colesterolo totale 205
No fumatore
Sistolica/distolica 140/90

Risposta del 20 novembre 2004

Risposta di FABIO BACCETTI


Il suo rischio di andare incontro ad un ictus o un Infarto nei prossimi 10 aa è del 3,7% secondo le nuove tavole di rischio italiane dell'Istituto Superiore di Sanità. Significa che se prendiamo 100 persone con le sue stesse caratteristiche in 10 aa circa 3-4 sviluperanno un Infarto o un ictus. In ogni caso il calcolo è approssimativo perchè lei non indica se sta assumendo farmaci antiipertensivi. Inoltre la sua Glicemia non è normale e certamente pone l'indicazione all'esecuzione di OGTT (Curva da Carico glicemica).
Cordiali Saluti
Dr. Fabio Baccetti

Dott. Fabio Baccetti
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Universitario
MASSA (MS)




Il profilo di FABIO BACCETTI
Risposta del 20 novembre 2004

Risposta di GIULIA MARIA D'AMBROSIO


Le consiglierei di perdere dai 2 ai 5 chili (non di più) e ricontrollare la glicemia a peso raggiunto. Se non prende farmaci per l' Ipertensione , è facile che si stabilizzi con una alimentazione corretta e priva di sali di sodio, per quanto possibile.
Ci riscriva. Cordialità.

Dott.ssa Giulia Maria D'Ambrosio
Specialista attività privata
MILANO (MI)



Il profilo di GIULIA MARIA D'AMBROSIO
Risposta del 02 dicembre 2004

Risposta di LAURA AURIEMMA


non compare tra le indicazioni fornite la misura della circonferenza addominale (verificare i cm di circonferenza addome a livello ombelicale) questo dato sta assumendo importanza a livello del rischio cardiovascolare
nell'uomo adulto indipendentemente dall'età
inferiore a 95 cm basso rischio
95-102 medio rischio
sup a 102 cm alto rischio

Dott.ssa Laura Auriemma
Medico Ospedaliero



Il profilo di LAURA AURIEMMA
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti