19/07/04  - RISPOSTA A - Mente e cervello

19 luglio 2004

RISPOSTA A





Domanda del 19 luglio 2004

Domanda: RISPOSTA A


Domanda di Mente e cervello, inviata in data 19 luglio 2004.

Salve di nuovo.Innanzitutto vi ringrazio tantissimo per aver risposto al mio quesito ancora però irrisolto e oscuro e quindi dato che VOGLIO GUARIRE e andare in fondo a tutto questo complesso che mi circonda volevo gentilmente chiedervi da dove devo iniziare e cioè precisamente qual'è il primo passo che devo compiere e quindi da chi devo rivolgermi.Non riesco ancora a capire di chi ho bisogno,se dello psicologo,psichiatra,psicoterapeuta o altro.Vi ringrazio infinitamente di nuovo.Saluti
Davide

Risposta del 24 luglio 2004

Risposta di GIULIA MARIA D'AMBROSIO


Uno psicoterapeuta, laureato in medicina o in psicologia, che lavori con le tecniche che le avevo indicato. Tra gli junghiani è più facile trovarne, ma non è detto. Chieda a tutti quelli che conosce, cerchi finché salta fuori la persona giusta. Si ricordi che può fare un colloquio e poi valutare se con quello/a psicoterapeuta si può creare il feeling giusto o no.
Il secondo livello, che ho omesso per errore nell'altra risposta, spetta a un omeopata di scuola unicista, che può aiutarla, con il rimedio giusto, a collegare più alla svelta dove è situato l'inizio di questo disturbo. Anche qui, cerchi a più non posso la persona giusta. Gli unicisti sono il 10-15% al massimo degli omeopati esistenti.
Per cominciare a prendere farmaci da uno psichiatra aspettiamo che proprio le dicano che è un caso disperato. Ma dubito che lo sia, vista la sua volontà.
Ci tenga informati. A presto!

Dott.ssa Giulia Maria D'Ambrosio
Specialista attività privata
MILANO (MI)



Il profilo di GIULIA MARIA D'AMBROSIO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Telelavoro: pregi e difetti
Mente e cervello
15 novembre 2017
News
Telelavoro: pregi e difetti
A passo di danza si invecchia meglio
Mente e cervello
09 novembre 2017
News
A passo di danza si invecchia meglio