13/10/04  - Ritardo... aiuto! - Salute femminile

13 ottobre 2004

Ritardo... aiuto!




Domanda del 13 ottobre 2004

Domanda


Gentili dottori, da circa 7 mesi ho sospeso la pillola dopo vari episodi di spotting (la assumevo ormai da 6 anni). Ora ho il ciclo irregolare: ritardi, mestruazioni che durano parecchi giorni in confronto a prima, perdite di sangue di lieve entità che anticipano e posticipano il ciclo vero e proprio... Questo mese invece non ho queste perdite, ma il ciclo tarda ad arrivare... dopo quanti giorni di ritardo dovrei iniziare a preoccuparmi per un'eventuale gravidanza? sono preoccupata per questa mia condizione... si regolarizzerà da sola col tempo o meglio che mi rivolga alla mia ginecologa? Vi ringrazio per i consigli preziosi che mi potrete dare.
Risposta del 18 ottobre 2004

Risposta di ELISABETTA CANITANO


Io penso che sia meglio che si faccia vedere, in effetti alla sospensione si possono avere delle irregolarità, ma in questo caso, considerando che ha troppe perdite, e non poche, meglio controllare, anche se, vedrà che non è nulla di importante. Saluti
Elisabetta Canitano ginecologa ambulatoriale ASL RM D

Dott.ssa Elisabetta Canitano
Specialista convenzionato



Il profilo di ELISABETTA CANITANO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Salute femminile



Potrebbe interessarti
Come evitare le fratture delle ossa: dieci regole
Salute femminile
22 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Come evitare le fratture delle ossa: dieci regole
Candida, cosa fare
Salute femminile
20 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Candida, cosa fare
Amenorrea e oligomenorrea: ormoni e omeopatia possono essere d’aiuto
Salute femminile
07 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Amenorrea e oligomenorrea: ormoni e omeopatia possono essere d’aiuto