13/05/15  - Ritardo di conduzione destra - Cuore circolazione e malattie del sangue

13 maggio 2015

Ritardo di conduzione destra




Domanda del 13 maggio 2015

Domanda


Salve,
ho 33 anni, pratico sport (jogging, bicicletta e palestra) non a livello agonistico da diversi anni. Pur non avendo sintomi strani, la settimana scorsa di mia iniziativa mi sono fatto fare un elettrocardiogramma, tanto per farmi un controllo.
Ieri ho ritirato i risultati in essi c'era "ritardo di conduzione destra". Che vuol dire? Ho paura aiutatemi!
Risposta del 17 maggio 2015

Risposta di ALBERTO TITTOBELLO


No, nessuna paura. Il ritardo della conduzione nella branca destra è un piccolo difetto (per lo più congenito ), che non modifica la funzionalità del cuore. Può stare tranquillo.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue



Potrebbe interessarti
Il paziente emofilico è uguale a tutti gli altri, specialmente nel campo odontoiatrico
Cuore circolazione e malattie del sangue
18 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Il paziente emofilico è uguale a tutti gli altri, specialmente nel campo odontoiatrico
Carenza di ferro
Cuore circolazione e malattie del sangue
18 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Carenza di ferro
Avocado, i grassi buoni che fanno bene al cuore
Cuore circolazione e malattie del sangue
22 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Avocado, i grassi buoni che fanno bene al cuore